Sunday, November 18, 2018

Artcity: estate di musica, teatro, danza nei musei di Roma e del Lazio

giugno 22, 2018 di  
Filed under Novità, Teatro

Arte, musica, spettacoli a Roma e nel Lazio dal 26 giugno all’11 novembre. Sono oltre centocinquanta le iniziative culturali del ricco programma estivo della seconda edizione di Artcity, il progetto realizzato dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli per far scoprire e vivere in modo nuovo i luoghi d’arte della Capitale e di tanti angoli meno noti della regione.
In tutti i quarantasei luoghi d’arte del polo museale sarà possibile partecipare a mostre d’arte, conversazioni con architetti contemporanei, concerti jazz, di musica antica e contemporanea, pièce teatrali, spettacoli di danza, programmi mirati per i bambini dai tre ai dieci anni.

Porte aperte dunque, di giorno e di notte, sui percorsi ‘segreti’ di Castel Sant’Angelo, tra cui il Passetto (il camminamento di 800 metri che collega la fortezza ai palazzi vaticani), le prigioni, la stufetta di Clemente VII, e le Olearie di Urbano VIII appena restaurate e visitabili per la prima volta. Da non perdere la marciaronda, i sottotetti e il Belvedere di Palazzo Venezia, i sotterranei del Vittoriano e la musica sulle terrazze. Tra le mostre internazionali c’è Armi e potere nell’Europa del Rinascimento nella doppia sede di Palazzo Venezia e Castel Sant’Angelo e la collezione fotografica del Royal Institute of British Architects al Vittoriano.

Tra gli oltre settantacinque appuntamenti sul territorio regionale da segnalare gli spettacoli teatrali per ciechi, ipovedenti e vendenti nel restaurato Museo delle Navi Romane di Nemi, le visite guidate al Santuario della Fortuna Primigenia e al Museo Archeologico di Palestrina, la Mostra d’Arte Cinematografica Vittorio De Sica a Sora, e ancora musica, danza, teatro a Oriolo Romano, Sperlonga, all’Abbazia di Casamari, a Palazzo Farnese di Caprarola, all’Abbazia greca di San Nilo a Grottaferrata, a Villa Lante a Bagnaia.
Per assistere agli eventi basterà acquistare, dove previsto, il solo biglietto d’ingresso al museo in cui si svolgono, ingresso libero invece negli altri luoghi.
Il programma dettagliato su www.ar-city.it

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.