Sunday, November 18, 2018

Gli sport estremi al cinema con Ride

settembre 2, 2018 di  
Filed under Cinema, Novità

Arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 6 settembre, distribuito da Lucky Red, Ride il primo film sugli sporti estremi che intreccia il linguaggio delle action cam al genere thriller, horror e action regalando allo spettatore un’esperienza adrenalinica e sensoriale unica mai provata prima.
Italianissimo ma girato in lingua inglese, il film è diretto da Jacopo Rondinelli e scritto da Marco Sani insieme a Fabio Guaglione e Fabio Resinaro che lo hanno anche supervisionato artisticamente e co-prodotto.
Lo stesso giorno in edicola con “La Gazzetta dello Sport” sarà disponibile il fumetto in sei variant cover firmate da alcuni dei più talentuosi disegnatori italiani.

Girato lo scorso autunno in Trentino, con il sostegno della Film Commission, lungo i circuiti di downhill dell’Altopiano della Paganella e di San Martino di Castrozza, il film è interpretato da Lorenzo Richelmy e Ludovic Hughes al fianco di Simone Labarga e Matt Rippy. Boschi, sentieri, dirupi, bici ad alto tasso tecnologico, velocità e salti nel vuoto, sono gli ingredienti principali del downhill, extreme sport che ha fornito la trama. Max (Lorenzo Richelmy) e Kyle (Ludovic Hughes) sono due riders acrobatici. Quando ricevono l’invito a partecipare a una misteriosa gara di downhill con in palio 250.000$ accettano senza esitazione per poi scoprire – ormai troppo tardi – di doversi spingere oltre i limiti delle loro possibilità fisiche e psicologiche. Quella che affronteranno sarà così una corsa estrema per la sopravvivenza.
Il film sarà anche un libro edito da Mondadori, “Ride – il gioco del custode”, basato su una storia di Adriano Barone e Fabio Guaglione e scritto da Adriano Barone, offrirà al pubblico di lettori e spettatori l’opportunità di conoscere più a fondo le storie parallele e i segreti dei personaggi del film.

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.