Sunday, December 17, 2017

Guerritore e Reggiani tra crisi coniugali e tradimenti

novembre 28, 2017 di  
Filed under Novità, Teatro

Monica Guerritore affronta in teatro crisi coniugali e tradimenti nella pièce Mariti e Mogli, tratta dall’omonimo film di Woody Allen da lei riadattata, diretta e interpretata con Francesca Reggiani,  dal 5 al 17 dicembre al Teatro Quirino di Roma, dal 27 dicembre al 2 gennaio al Teatro la Pergola di Firenze e dall’1 al 18 marzo al Teatro Manzoni di Milano. Con loro in scena Ferdinando Maddaloni, Cristian Giammarini, Enzo Curcurù, Lucilla Mininno, Malvina Ruggiano, Angelo Zampieri.

Un incontro di piccole anime che girano e girano intrappolate nella loro insoddisfazione cronica di una banale vita borghese. Una notte tempestosa i personaggi sono costretti da tuoni e lampi in una sala da ballo che con il passare della notte si riempie di storie e oggetti e musica e pianti e amori e liti.

Tradendo le location realistiche del film, Monica Guerritore evoca, nel luogo teatrale unico i tanti luoghi delle vite coniugali e nelle simultaneità delle relazioni e degli intrecci clandestini, delle rotture e improvvise riconciliazioni, trapelano le piccole altezze degli esseri umani così familiari a Bergman, a Strindberg.

“Il jazz di Louis Armstrong precipita il pubblico immediatamente nel clima di Woody Allen, Strindberg e Bergman – spiega l’autrice – vengono evocati nelle dinamiche tra mariti e mogli, la danza e il vino e la notte sganciano il corpo e liberano le energie. Il resto è l’eterno racconto dell’amore”.

VN:R_U [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Be Sociable, Share!

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.