Un intenso crime on the road sulle rotte globali del traffico di cocaina arriva dal 14 febbraio in quattro prime serate su Sky Atlantic e Now Tv. E’ Zerozerozero, una grande produzione in otto episodi, girata in sei lingue in tre continenti da Stefano Sollima, regista e creatore della serie prodotta da Cattleya e Bartlebyfilm e tratta dall’omonimo libro di Roberto Saviano. Un kolossal a tinte forti che segue il percorso della merce più distribuita al mondo, da chi la vende a chi l’acquista, passando per gli intermediari che muovono il carico.  

Al centro della storia i sistemi criminali e familiari violenti e assetati di potere, i cartelli messicani, la ‘Ndrangheta italiana, gli insospettabili uomini d’affari americani corrotti che si contendono la supremazia delle rotte della cocaina.
Cinque intensi mesi di serrate riprese tra America, Europa, Africa, coinvolgendo oltre mille persone di troupe, più di diecimila comparse. Protagonisti Andrea Riseborough, Dane DeHaan, Gabriel Byrne, Harold Torres, Giuseppe De Domenico, Adriano Chiaramida, Francesco Colella,Tcheky Karyo.

La storia segue il viaggio di un imponente carico di polvere bianca da quando un potente clan malavitoso decide di acquistarlo fino a quando viene consegnato e pagato. Un commercio internazionale che affonda le sue radici nella fragile rete che collega potenti organizzazioni mondiali ai cartelli messicani che gestiscono la produzione, con al centro giovani pronti a far fuori i loro stessi familiari, vecchi capifamiglia mafiosi, per strappar loro di mano il comando. Una luce sinistra si spande sui meccanismi con cui l’economia illegale diventa parte di quella legale, dove circola una quantità apparentemente infinita di denaro sporco.

Quando uno di questi ingranaggi si inceppa mentre una massiccia partita di coca viene spedita dal Messico verso l’Europa, si scatena il finimondo, dando il via a un’epica lotta per il potere che coinvolge tutti i livelli di questa enorme piramide criminale.
Sollima racconta con cruda lucidità il mercato, la produzione, i consumi, i modi di vivere e di pensare dei protagonisti, connessi in un mondo globale dove un flusso continuo di scambi commerciali porta ogni giorno milioni di questa merce a milioni di persone. Seguiremo una nave portacontainer dal suo porto di partenza in Messico fino alla Calabria, attraversando il mondo e le storie dei personaggi della serie e spiegando quanto e come questo lucroso traffico influenzi i mercati e condizioni anche la nostra vita.