Una delle più suggestive e storiche piazze umbertine di Roma, ormai degradata al ruolo di souk, torna a nuova vita. Dopo tre anni di buio dovuto a mancanza di finanziamenti, Agis Lazio, Anec Lazio, i commercianti e gli abitanti del quartiere Esquilino, spronati dall’infaticabile presidente del primo Municipio Sabrina Alfonsi, rimettono finalmente in moto le Notti di Cinema a Piazza Vittorio.

Due “sale” all’aperto nel giardino, con maxischermi a tecnologie digitali di ultimissima generazione, offriranno dal 3 luglio al 10 settembre il meglio delle pellicole italiane e straniere della stagione e qualche appetitosa anteprima, tra cui l’action thriller Atomic Blonde con Charlize Theron e a settembre un’esplosiva sorpresa a chiusura della rassegna.

Non mancheranno i titoli per i più piccini. Imperdibili anche le due rassegne curate dal critico Franco Montini, con approfondimenti il lunedì e giovedì sera sul cinema di casa nostra, alla presenza di attori e registi. Il martedì invece spazio ai film musicali, curati da CityFest e Alice nella Città. Spazio anche al cinema muto con la proiezione del film di  King Vidor del 1928 Show People, sulla Mecca del cinema americano, con l’accompagnamento musicale dal vivo della Zero Orchestra.

E  dal 6 al 9 settembre arriveranno anche i film dal Festival di Locarno, con uno spazio espositivo dedicato alla storia della kermesse svizzera che compie quest’anno 70 anni.