Monday, March 25, 2019

Ricco cartellone per i cento anni dell’ Eliseo

Maggio 25, 2018 di  
Filed under Novità, Teatro

Il Teatro Eliseo di Roma festeggia i cento anni con nove titoli in cartellone. Alza il sipario il 30 ottobre Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand con Luca Barbareschi, Maurizio Lastrico e per la prima volta a teatro Valentina Bellè.Dopo il successo ottenuto al Teatro Greco di Siracusa, dal 27 novembre va in scena il classico di Aristofane, Le rane interpretato dalla coppia Ficarra e Picone che riesce a far ridere con un testo di 2500 anni fa.
Dal Teatro Grande di Pompei giunge l’11 dicembre il capolavoro di Oscar Wilde Salomè simbolo eterno di amore e morte nell’adattamento e regia di Luca De Fusc con Eros Pagni affiancato da Gaia Aprea e Anita Bartolucci.
Dal 27 dicembre sul palco c’è Miseria e Nobiltà con Lello Arena, perfetto erede della maschera di Eduardo Scarpetta.

Michele Riondino, Anna Maria Guarnieri e Federica Rosellini daranno vita, dal 22 gennaio, alle pirotecniche avventure del romanzo di Michail Bulgakov Il Maestro e Margherita rivisitato dalla penna di Letizia Russo. Glauco Mauri si misura con l’ultimo capolavoro di Fëdor Dostoevskij I fratelli Karamazov con Roberto Sturno, dal 5 febbraio. Torna a teatro dal 19 febbraio lo spettacolo musicale di Luigi Magni La commedia di Gaetanaccio con Giorgio Tirabassi e Carlotta Proietti mentre Gabriele Lavia dal 13 marzo dirige e interpreta con Federica Di Martino l’ultima opera incompiuta di Luigi Pirandello I Giganti della montagna. E a chiudere dal 2 aprile il monologo Novecento di Alessandro Baricco, con Eugenio Allegri.

“Dopo i primi tre anni che considero di rodaggio, questa ricorrenza è per me la celebrazione di una nuova partenza, di una rinascita culturale” sottolinea il direttore artistico Luca Barbareschi che considera le storiche sale di Via Nazionale un laboratorio di idee, un osservatorio privilegiato dove è possibile contrapporre originali chiavi interpretative della realtà e sperimentare nuove forme narrative, pittoriche e musicali.

Ad aprire il cartellone sarà un Prologo di Stagione ricco di appuntamenti che faranno vivere contemporaneamente tutti gli spazi teatrali nei mesi di settembre e ottobre, lasciando poi il testimone alla stagione di prosa vera e propria.
In questa vibrante aria di festa sfileranno alcuni degli abiti storici indossati dai grandi protagonisti del teatro in una Mostra permanente della Sartoria Teatrale Farani. L’istallazione d’arte viaggiante Blink Circus di Lorenzo Mastroianni accoglierà dieci spettatori per volta alla scoperta del circo più piccolo del mondo, mentre torna Medea Per Strada di Elena Cotugno e Fabrizio Sinisi, spettacolo itinerante per sette spettatori, a bordo di un furgone.

Al Piccolo Eliseo infine si potrà assistere allo spettacolo musicale Note da Oscar della Rimbamband e alla premiazione dello spettacolo finalista del Premio Eliseo Per la Scuola in collaborazione con il MIUR e l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio.
Non mancheranno gli eventi gratuiti di Eliseo Cultura dedicati a cienza, letteratura, poesia e arte in trentasette appuntamenti e un fitto calendario di lezioni, presentazioni e approfondimenti con cadenze mensili per tutta la stagione. Una delle novità,il Teatro Civile dedicato al centenario dell’Eliseo e al suo ruolo sociale e culturale svolto nel Paese nel corso del suo secolo di storia. Non mancheranno gli spettacoli per i ragazzi e per le scuole e la musica classica,jazz, pop e contemporanea, il Festival del Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi, gli Incontri con La Storia a Processo.
Prosegue anche il Progetto Periferie che porta le produzioni e i protagonisti dell’Eliseo al Teatro Tor Bella Monaca diretto da Alessandro Benvenuti e Filippo D’Alessio.

 

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.