Tra i protagonisti Cristiana Capotondi

Il regista Terry Gilliam sta girando nei vicoli di Napoli il cortometraggio The Wholly Family con protagonista Cristiana Capotondi e con Douglas Dean, Nicolas Connolly e Sergio Solli. Il film, prodotto dal marchio Pasta Garofalo, ha come direttore della Fotografia Nicola Pecorini e i costumi di Gabriella Pescucci. Dopo il corto che ha segnato l’esordio di Valeria Golino alla regia, Garofalo torna a produrre una pellicola breve che, stavolta, ha come protagonista una coppia americana con un figlio di dieci anni. La storia è incentrata sulla straordinaria capacità di aggrovigliare sensazioni d’ amore e tensione estreme che solo la famiglia sa fare e generare.

Si dipana infatti attraverso le strade e i simboli di una Napoli che il visionario Gilliam (Monty Python, Brazil, Parnassus) sa leggere e decodificare al massimo delle sue contraddizioni. “Garofalo firma il cinema” si è trasformato nel tempo in un progetto nato dalla passione per dar voce alla passione, che sempre più artisti stanno seguendo e appoggiando. Il fil rouge che ha legato un regista di fama mondiale come Gilliam è proprio Napoli, la città che probabilmente più di ogni altra si presta a essere interpretata e raccontata dall’occhio onirico del regista, con i suoi eccessi, le sue bellezze senza eguali, la sua radicata cultura, il suo incomprensibile degrado.