La quarta stagione della serie cult comedy Boris, la serie TV tratta dall’omonimo film Le Fate Ignoranti di FerzanOzpetek e la serie crime The GoodMothers saranno le produzioni originali italiane di Star, il nuovo brand di intrattenimento generale che dal 23 febbraio andrà a integrarsi all’interno del servizio streaming Disney+.
L’ambizioso piano prevede nel primo anno 10 produzioni originali di genere drama, comedy, sci-fi e documentari tra Italia, Francia, Germania e Paesi Bassi. Si va da un thriller dedicato alla ‘ndrangheta con un cast al femminile, a un incredibile supernaturalmistery, da potenti storie vere a un romanticdrama e sono il primo passo verso l’ambizioso progetto di Disney+ di ordinare 50 produzioni in Europa entro il 2024. Tutte con contenuti originali di prim’ordine, creati specificamente per i mercati locali ma dotati dell’ambizione creativa necessaria a catturare l’attenzione degli spettatori di tutto il mondo.
Nel primo anno della neonata Star sono previti anche più di 400 film, 6000 nuovi episodi tv e un nuovo, importante, parental control che consentirà agli abbonati di impostare dei limiti di accesso ai contenuti per un pubblico più adulto e creare profili con accesso tramite PIN, per garantire massima tranquillità ai genitori.

Ogni mese arriveranno su Disney+ nuovi titoli dagli studi creativi Disney, inclusi Disney TelevisionStudios (20th Television e ABC Signature), FX Productions, 20th Century Studios e SearchlightPictures oltre ai contenuti di ESPN, National Geographic e alla programmazione locale. A quasi un anno dal lancio, Disney+ conta già 94,9 milioni di abbonati in tutto il mondo. L’arrivo di Star nasce dal forte interesse del pubblico adulto già abbonato di avere su Disney+ ancora più contenuti dedicati. Dal 23 febbraio dunque l’offerta della piattaforma sarà ancora più ricca. Al momento del lancio, in Italia si aggiungeranno ai titoli già presenti su Disney+, 42 serie TV, 249 film e una lista di 5 Star Original.
Tra i titoli in streaming solo su Disney+ e disponibili dal 23 febbraio ci saranno: il thriller poliziesco Big Sky, creato dal narratore visionario David E. Kelley; Love, Victor, la serie spin-off di Tuo, Simon; la sitcom animata Solar Opposites, le serie drama Helstrom e Godfather of Harlem con protagonista Forest Whitaker.

La quarta stagione di Boris racconterà il ritorno della storica troupe su un set. Intanto, però, il mondo e la televisione sono cambiati. A dettare legge sono i social, gli influencer e le varie piattaforme streaming. Come affronteranno questo Nuovo Mondo i nostri protagonisti?
Sarà in otto episodi la serie tv in otto episodi Le Fate Ignoranti del regista turco-italiano Ferzan Özpetek. “Stavolta punto sul tradimento di un mondo – annuncia il regista, che dei quattro episodi da lui diretti ne girerà uno a Istanbul -. In questa serie ci sarà molto del fascino dell’Italia, l’arte, la luce, l’opera, la poesia”.
In The GoodMothers la ‘ndrangheta è vista interamente dal punto di vista delle donne. E’ la storia vera di tre donne, nate nei più feroci e ricchi clan che decidono di collaborare con una coraggiosa magistrata per distruggerlo. Devono combattere le proprie famiglie per il diritto di sopravvivere e costruire un nuovo futuro per i loro figli.
Protagonista della campagna di lancio del nuovo brand è l’allenatore della Juventus Andrea Pirlo che insieme all’attore Stefano Fresi guiderà gli spettatori alla scoperta di Star.