San Pietro e le basiliche papali di Roma con i loro tesori riscoperti per il Giubileo arrivano nei cinema del mondo in 3D, dall’11 al 13 aprile.
Una produzione straordinaria realizzata da Sky 3D e dal Centro Televisivo Vaticano, distribuita da Nexo Digital, con punti di vista inediti e riprese mai realizzate prima di San Pietro, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore, San Paolo Fuori le Mura e le opere d’arte che custodiscono, raccontate da Antonio Paolucci, Paolo Portoghesi, Claudio Strinati e Micol Forte, introdotte dai brani di ‘Passeggiate Romane’ di Stendhal interpretati da Adriano Giannini.

Il Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco è il fil rouge narrativo, che si snoda dalla basilica paleocristiana su cui sorse San Pietro sino alla grandiosità del Barocco attraverso le preziose opere dell’arte medievale e rinascimentale. All’interno di luoghi esclusivi del Vaticano (gli Ottagoni della Fabbrica di San Pietro, il Salone Sistino della Biblioteca Apostolica Vaticana e la Sala Ducale del Palazzo Apostolico Vaticano), gli esperti descriveranno le basiliche, la loro evoluzione nei secoli, le opere d’arte più note, le vite e le storie di Papi e artisti (da Giotto a Bramante, da Michelangelo a Francesco Borromini, da Gian Lorenzo Bernini a Domenico Fontana, da Arnolfo di Cambio a Jacopo Torriti), le vicende che hanno reso questi luoghi immortali e la profonda spiritualità che emanano.

L’ elenco dei cinema sarà a breve disponibile su www.basilicheroma3D.it e su www.nexodigital.it