Sunday, May 26, 2019

Grande festa per le mamme alla Centrale del Latte

Maggio 14, 2019 di  
Filed under Eventi

Frotte di bambini e genitori che giocano con i laboratori ecologici e scoprono dove e come si produce il latte con cui fanno colazione la mattina. Così si è svolta domenica 12 maggio la terza edizione della Festa della Mamma alla Centrale del Latte di Roma, che ha coinvolto oltre duemila persone, tra adulti e bambini, in un tour divertente e musicale alla scoperta dello stabilimento dell’azienda dove si preparano tanti prodotti di qualità.
L’inizio della visita guidata è stato a ritmo di musica, grazie alla coinvolgente presenza della band Riciclato Circo Musicale che ha proposto grandi successi “pop” e tradizionali melodie internazionali, con i loro strumenti realizzati con oggetti presi in garage o in cucina, tra scope in legno e vecchi recipienti dismessi in plastica. Lungo il tour è stato possibile interagire con le dirette di Radio Globo e il suo travolgente dj-set.

Il tour è proseguito con i laboratori creativi di riciclo nei quali che i più piccoli hanno potuto creare oggetti/regalo per le loro mamme con le confezioni vuote dei prodotti della Centrale del Latte di Roma, portati da casa. Poi, visita allo spazio produttivo dell’azienda, alla scoperta di come si produce e confeziona il latte, con esperti nutrizionisti che hanno sottolineato l’importanza della colazione spiegando le cinque regole per una corretta alimentazione. Dulcis in fundo una degustazione dei tanti e diversi prodotti della “Centrale” interpretati e valorizzati dalle abili mani di giovani chef capitanati da Fabio Toso e l’inedito gusto di gelato W le mamme, realizzato dai Maestri Gelatieri e dagli Allievi dell’Ateneo del Gelato Italiano che si ispira ai colori simbolici della pelle umana, bianco e nero, giallo e rosso, combinando amarena e fiordilatte, cioccolato extrafondente e crema al caramello.

Con la Festa della Mamma alla Centrale del Latte di Roma è partito anche il progetto Fai la Differenza, C’è… Contest-Azioni”, per diffondere la cultura della sostenibilità attraverso un’iniziativa che promuoverà l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, il programma d’azione per le persone, il pianeta, la pace e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Per tutto il mese di maggio è previsto un ricco calendario di appuntamenti, tutti gratuiti, dedicati soprattutto ai ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, che coinvolgerà ludoteche multiculturali, scuole, centri di aggregazione giovanili e spazi open con incontri, laboratori, attività green & educational; racconti, progettazione e creatività, confronti e iniziative d’intrattenimento, che descrivono le maggiori sfide dello sviluppo per l’umanità.

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.