Sunday, October 21, 2018

Festival di Teatro Pop nel Castello di Alvito

giugno 2, 2018 di  
Filed under Novità, Teatro

Quanti castelli in aria hai abitato? Lo chiedono i creatori della Compagnia Habitas che con Ivano Capocciama invitano a scoprire le bellezze della Valle di Comino, in provincia di Frosinone, in occasione di Castellinaria – Festival di Teatro Pop che si svolgerà dal 21 al 27 luglio nella splendida cornice del Castello di Alvito e in ogni angolo dello splendido borgo.
Una intensa settimana di teatro popolare, portato in scena sulla piazza d’armi del maniero diroccato del 1300 da compagnie provenienti da tante regioni italiane, per stare all’aria aperta, immersi nel buio a vedere le stelle, facendo emergere realtà culturali di nicchia e facendole circolare su nuovi territori.

Uno spettacolo e un nome di spicco apriranno la kermesse sabato 21 luglio alle 21,30. L’attore Giorgio Colangeli proporrà E quindi uscimmo a riveder le stelle dalla Divina Commedia, recitando a memoria i primi sei canti del Purgatorio dantesco, accompagnato alla chitarra da Tommaso Cuneo.
Da non perdere i laboratori nel settecentesco Teatro Comunale di Alvito, di scrittura critica, sull’arte di essere clown, di storytelling a cui iscriversi, la musica dal vivo che spazierà dall’ elettronica al blues partenopeo.
Un’occasione imperdibile per venire a contatto con le energie teatrali contemporanee fuse con le realtà locali attraverso la nuova drammaturgia e lo spettacolo dal vivo, scoprendo e godendo delle peculiarità di un territorio ricco di agriturismo, aziende agricole e vinicole che offriranno ospitalità e faranno da cornice al ricco cartellone di spettacoli di musica e teatro, accompagnato dalle loro eccezionali specialità enogastronomiche.

Ogni sera dalle 19 il borgo del castello sarà animato da stand con le prelibatezze locali da poter gustare in tavolate sotto le stelle, seguite da giochi tradizionali per adulti e bambini. Dopo il teatro le vie si animeranno a suon di chiacchiere, cibo e musica, rifondando il concetto di piazza. “Delocalizzare i processi creativi e culturali dai grandi centri è un’azione necessaria e urgente, una piccola sfida per cercare di creare spazi vitali al di fuori dei centri sovraffollati di proposte” spiegano i giovanissimi e tenaci organizzatori, che portano avanti decisi il progetto malgrado la carenza di finanziamenti, con il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Frosinone, del Comune di Alvito e della Proloco.
Castello di Alvito, via Valle Romana – Alvito (Fr). Ingresso a offerta libera.
Il programma completo su www.compagniahabitas.it

Cosa ne pensi?

Dì la tua sull'argomento
e se vuoi aggiungere un'icona vai a scegliere un gravatar!

You must be logged in per lasciare un commento.