Monday, October 21, 2019

Wenders e i sensi di colpa degli artisti

Settembre 19, 2015 di  
Filed under Interviste

Wim Wenders, fresco dell’ Orso d’Oro berlinese alla carriera, porta sugli schermi Ritorno alla vita una storia di colpa e redenzione. Protagonista maschile assoluto James Franco, nei panni di uno scrittore in crisi creativa che si dibatte tra insofferenza e amore per le donne della sua vita: Sara (Rachel McAdams), sua compagna all’inizio del Film […]

Anna Muylaert e le regole sociali brasiliane

Giugno 1, 2015 di  
Filed under Featured, Interviste

Le regole sociali che sono alla base della cultura brasiliana fin dai tempi del colonialismo sono al centro del film E’ Arrivata mia figlia! di Anna Muylaert, nelle sale dal 4 giugno, magnificamente interpretato da Regina Casé. La cinquantenne regista ha voluto mostrare al mondo un sistema che continua a influenzare l’architettura emotiva delle persone […]

Zvyagintsev contro i soprusi del potere

Aprile 26, 2015 di  
Filed under Interviste

Un film sulle dinamiche del potere, una storia di libertà calpestata e del diritto legittimo alla giustizia. Andrey Zvyagintsev l’ha intitolato Leviathan (nelle sale dal 6 maggio), come il trattato del seicentesco filosofo inglese Thomas Hobbes. Ma il cinquantenne regista (nato a Novosibirsk, la terza città più popolosa della Russia), oltre a mettere in luce […]

Kevin Kostner contro ogni pregiudizio

Marzo 4, 2015 di  
Filed under Interviste

Il tema del rapporto tra razze torna sugli schermi nel film di Mike Binder Black and White, tratto da una vicenda realmente accaduta, prodotto e interpretato da Kevin Costner con Octavia Spencer e la giovane e strepitosa debuttante Jillian Estell. Una commedia dai toni drammatici in cui Kostner non disdegna di mostrarsi con un fisico […]

Taviani e la peste del terzo millennio

Febbraio 21, 2015 di  
Filed under Interviste

Boccaccio non era uno sceneggiatore. Aveva sempre un’idea forte, esponeva il prima velocemente per arrivare poi subito al nocciolo, una grossa difficoltà per chi fa cinema, sostengono Paolo e Vittorio Taviani. I due registi toscani ultraottantenni dopo Cesare deve morire, girato nel 2012 coi carcerati di Rebibbia e vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino, fanno ora […]

Colin Firth, spia gentiluomo tra azione e ironia

Febbraio 9, 2015 di  
Filed under Interviste

Un’agenzia di spionaggio super segreta, una spia-gentiluomo, un ragazzo allo sbando reclutato per distruggere un genio della tecnologia intenzionato a spopolare il pianeta. Sono gli ingredienti di Kingsman: Secret Service, tratto dall’omonimo libro di fumetti di Mark Millar e Dave Gibbons, diretto da Matthew Vaughn e interpretato da Colin Firth, Samuel L. Jackson, Taron Egerton, […]

Marion Bailey, la musa di Leigh

Gennaio 31, 2015 di  
Filed under Interviste

Marion Bailey collabora con Mike Leigh dal 1981, a teatro, al cinema, nelle serie per la tv. Nel nuovo film del regista britannico, Mr Turner, in questi giorni nelle sale, dedicato al pittore paesaggista dell’800, interpreta Sophia Booth, da lui conosciuta nella città di mare di Margate dove si recava a dipingere, con cui andrà […]

Micke Leigh, il conflitto tra uomo e artista

Gennaio 31, 2015 di  
Filed under Interviste

Per Mr Turner, il suo secondo film in costume, Mike Leigh ha scelto di raccontare un quarto di secolo della vita del pittore romantico britannico dell’Ottocento nel periodo della sua furia creativa di paesaggista. La pellicola, in questi giorni nelle sale con Bim, magnificamente interpretata da Timothy Spall, (Miglior Attore al Festival di Cannes), affiancato […]

Ken Loach ricorda Jimmy Gralton

Dicembre 14, 2014 di  
Filed under Interviste

Ken Loach, il cineasta della classe operaia, torna a raccontare ingiustizia e lotta sociale nell’Irlanda degli anni Trenta nel film Jimmy’s Hall – Una storia d’amore e libertà, scritto da Paul Laverty, interpretato da Barry Ward, applaudito al Festival di Cannes. Il quasi ottantenne regista britannico ricorda Jimmy Gralton, l’unico irlandese espulso dal suo Paese […]

Greenway e il conflitto irrisolto tra religione e sesso

Novembre 12, 2014 di  
Filed under Interviste

“Il cinema è una forma espressiva trasversale che attinge alle altre”. Il grande regista britannico Peter Greenaway lo spiega in occasione della prima del suo film Goltzius & The Pelican Company, proiettato il 12 novembre al Teatro Argentina di Roma per approdare in seguito anche nelle sale d’essai. E’ la storia dell’ olandese Hendrik Goltzius, […]

« Previous PageNext Page »