Tra aspettative e tanti sorrisi, si è concluso nei giorni scorsi a Roma, presso l’elegante struttura turistica del Flaminio Village, il Festival artistico della “Vetrina dei Talenti”, ideato dall’Agenzia di Spettacolo di Daniele Morelli, con direttore artistico Paolo Formia. Artefici di importanti eventi, tra cui “Una Voce per Sognare” e “New look Tomorrow”, i due soci offrono da oltre dieci anni opportunità ed occasioni di visibilità ai giovani in cerca di affermazione, valorizzandone il talento artistico.

Il Festival, che prende il nome dallo stesso nome dell’ Agenzia “, La Vetrina dei Talenti “, con sede a Bologna, nasce dalla collaborazione tra diverse agenzie del settore artistico e coinvolge vari settori: Musica, Poesia, Moda, Bellezza. Da qui la forte esigenza di realizzare il Progetto a Roma, luogo in cui i sogni spesso diventano realtà! Programma fittissimo di appuntamenti quello della manifestazione: stage con noti professionisti, casting, interviste, servizi fotografici e riprese video. A fare da “padrini” ai partecipanti, nomi di tutto rispetto come Sergio Vinci, autore di brani musicali per artisti del calibro di Tozzi, Nek e Pausini, Giovanni Meozzi, già maestro di canto di Bocelli, e la vocal coach Dany Pascale.

Molti anche gli ospiti d’onore intervenuti: su tutti l’eccellente soprano Elena Martemianova, il “più bello d’Italia” Manuel Di Bernardo, l’attrice e cantante Carol Lauro che ha presentato il suo cd “Carol canta Dalida”. Ben vengano questi incontri, organizzati da seri professionisti, che danno la possibilità di esprimersi ad artisti in erba, lontani dai circuiti ufficiali e quindi con poche prospettive di visibilità. Nel variegato mondo dello spettacolo, in fondo c’è posto per tutti! Basta meritarselo.