Thursday, January 29, 2015

Novità

Notti Supermagiche al Teatro Olimpico

Notti magiche al Teatro Olimpico di Roma. Dal 29 gennaio all’8 febbraio i migliori... 


Arena di Verona, un musical sul Primo Papa

Il Primo Papa – La libertà di essere uomo, un musical rock sulla vita di Pietro,... 


VeryBello, mille eventi in un click

Un nuovo modo di viaggiare in Italia attraverso migliaia di eventi culturali, approfittando... 


Un video dallo spazio per l’Expo

L’astronauta Samantha Cristoforetti ha lanciato, via Twitter e Facebook, dalla... 


Delitti e tragedie made in Usa su Sky

Relazioni illecite, delitti e tragedie visti attraverso gli occhi di un’ insegnante... 


Leggi altre Novità

Interviste

Ken Loach ricorda Jimmy Gralton

Ken Loach, il cineasta della classe operaia, torna a raccontare ingiustizia e lotta... 


Greenway e il conflitto irrisolto tra religione e sesso

“Il cinema è una forma espressiva trasversale che attinge alle altre”. Il grande... 


Il nuovo capolavoro di Jean-Pierre e Luc Dardenne

La crisi economica che ha investito l’Europa è al centro del film Due giorni,... 


Marco Bellocchio e la rivoluzione culturale Marco Bellocchio e la rivoluzione culturale

Interpretare una sua nuova opera è sempre una sfida affascinante. Partiamo dal principio,... 


Sergio Rubini: “Siamo stratificazioni di memoria” Sergio Rubini: “Siamo stratificazioni di memoria”

Chi è il reale protagonista de La terra? È la tragedia del Sud Italia, rappresentata... 


Leggi altre Interviste

Recensioni

Il tragicomico Italiano Medio di Capatonda

Comicità demenziale irresistibile per mettere al bando i peggiori e assai diffusi vizi dell’ Italiano Medio, che dà il titolo al film del geniale Maccio Capatonda, lanciato a man bassa da Medusa in 400 sale dal 29 gennaio. Il finto svampito Capatonda (al secolo Marcello Macchia) e i suoi finti svampiti soci Herbert Ballerina (Luigi Luciano) e Ivo... [Leggi l'intera recensione]


Archibugi racconta gli italiani d’oggi

Prendere una pièce teatrale francese, già trasformata in un buon film, per raccontare l’Italia contemporanea. Era questa l’idea di Francesca Archibugi quando, con Francesco Piccolo, ha messo mano alla sceneggiatura che ha dato vita al suo undicesimo film, Il nome del figlio, nelle sale dal 22 gennaio. La regista romana ha scelto cinque attori... [Leggi l'intera recensione]


L’uomo che inventò il computer

Un thriller storico-psicologico-sentimentale per far conoscere attraverso il grande schermo la storia del genio matematico britannico Alan Turing, il pioniere della moderna informatica. Un inquietante e sconosciuto eroe di guerra che, riuscendo a decifrare i codici segreti della macchina tedesca Enigma, contribuì a ridurre la durata della Seconda Guerra... [Leggi l'intera recensione]


Gay e minatori uniti ai tempi della Tatcher

Il bene comune contro l’interesse personale, la società contro l’individuo, il socialismo contro il capitalismo. Lo sciopero dei minatori inglesi del 1984, in piena era Thatcher, fu uno scontro chiave in una guerra ideologica più ampia di una semplice questione economica. Lo fa capire Matthew Warchus nel divertente e commovente film Pride, basato... [Leggi l'intera recensione]


Il Cinepanettone Doc di Neri Parenti

Perché lasciare ancora a bocca asciutta gli amanti del classico, popolare Cinepanettone? Per la gioia di quei milioni di ‘orfani’ il regista Neri Parenti ne sforna l’11 dicembre uno davvero Doc, Ma tu di che segno 6? in più di 400 esemplari. Il classico film comico-caciarone, con parolacce, rumori corporali, situazioni scontate ma comunque... [Leggi l'intera recensione]


Leggi altre Recensioni