Wednesday, August 21, 2019

Novità

Tornano al Lido le Giornate degli Autori

11 film in concorso, 8 eventi speciali, 7 “Notti Veneziane” alla Villa degli... 


In uscita il nuovo libro d’arte di Emanuele Pecoraro

Si intitola “Arte e storia dell’Alto Molise. Alla scoperta di siti archeologici,... 


I film in concorso alla Settimana della critica di Venezia

Bombay Rose, di Gitanjali Rao e Sanctorum di Joshua Gil saranno i film di apertura... 


Abel Ferrara a Vico Equense premia il Cinema sociale

“Fare un film significa coinvolgere le persone nel sociale”. Lo spiega Abel Ferrara... 


A Roma il Festival sul Cinema Africano al femminile

L’Africa si racconta attraverso il suo cinema dall’11 al 14 luglio alla Casa... 


Leggi altre Novità

Interviste

Matt Dillon spietato serial killer di Von Trier

“Questo film va masticato e digerito prima di giudicarlo”. Concordiamo con Matt... 


Alberto Angela: Cleopatra la Lady Gaga dell’antichità

Così Alberto Angela definisce la mitica regina d’Egitto che il 6 ottobre sarà... 


Rupert Everett, trasgressivo e inquisitore Rupert Everett, trasgressivo e inquisitore

Una carriera praticamente stroncata dalla scelta di fare coming out lo accomuna a... 


Helen Mirren: le donne d’oggi pericolose come il magma, meglio scansarsi Helen Mirren: le donne d’oggi pericolose come il magma, meglio scansarsi

Un cantiere senza fine per costruire giorno e notte una strampalata magione di sette... 


Tucci fa rivivere il magico, travagliato mondo di Giacometti Tucci fa rivivere il magico, travagliato mondo di Giacometti

“Non c’è terreno migliore del successo, per alimentare il dubbio”. Lo afferma... 


Leggi altre Interviste

Recensioni

I genitori perfetti non esistono

Mamme e papà si mettono a nudo nella commedia agrodolce,  scomoda e molto divertente di Laura Chiossone,  Genitori quasi perfetti, nelle sale dal 29 agosto. Il motore del film è comunque l’amore, precisano i protagonisti Anna Foglietta, Paolo Calabresi, Lucia Mascino, Marina Rocco, Elena Radonicich, Francesco Turbanti, Paolo Mazzarelli, Marina... [Leggi l'intera recensione]


Inquietante e poetico il film horror di Avati sul diavolo

Una culla che trasuda sangue in primo piano sui manifesti non lascia dubbi sul genere scelto da Pupi Avati per il suo ambito ritorno dopo tre anni al grande schermo, il 22 agosto, con Il Signor diavolo. Un horror gotico padano, a tinte forti, diabolico e al tempo stesso poetico, che lo riporta al suo tanto amato cinema di genere, praticato con successo... [Leggi l'intera recensione]


Baby Gang di Calvagna, incoscienti che si bruciano la vita

Sconcertante ma realistico lo spaccato di gioventù bruciata proposto da Stefano Calvagna nel film Baby Gang. Ambientato in una cruda e attualissima Roma, punta l’obiettivo su un gruppetto di sedicenni di periferia che vuole prendere il controllo del quartiere e fare soldi facili, tanti soldi. Ispirato a fatti reali di criminalità e prostituzione... [Leggi l'intera recensione]


Torna a ruggire Il re leone, più emozionante e vero del vero

A distanza di venticinque anni torna il 21 agosto sul grande schermo Il re leone, il cartone Disney amato da intere generazioni trasformato in un magnifico, emozionante film live-action dall’attore, produttore, sceneggiatore e regista Jon Favreau. Un miracolo della tecnica photo real abbinata alle riprese dal vivo dei suggestivi, meravigliosi territori... [Leggi l'intera recensione]


The rider, dentro il caparbio sogno di un cow boy

L’intimo, ruvido mondo dei cow boy americani dediti ai rodeo, a noi praticamente sconosciuto, è messo in luce dal film The Ride, nelle sale dal 29 agosto. La regista cinese Chloè Zhao penetra con lucida sensibilità e mano ferma l’animo di un gruppo di giovani Sioux dalla pelle chiara, nati e cresciuti nelle riserve indiane del South Dakota, che... [Leggi l'intera recensione]


Leggi altre Recensioni